ricordando Gino e Teresa Stampa
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
altUna grande e partecipata cena in sostegno a Emergency, la ONG fondata da Gino Strada e sua moglie, Teresa Sarti, si è svolta ieri sera 6 novembre presso la Casa del Popolo di Vingone. Durante la serata, organizzata dal Comitato Antifascista e dalla ns. Sezione ANPI, sono state ribadite le nostre posizioni di ripudio della guerra a cui il nostro Paese dovrebbe attenersi, in base all'art.11 della Costituzione; invece partecipiamo a 40 missioni militari nei vari scenari mondiali, molte delle quali sotto guida della NATO. Per non parlare della spesa militare italiana che, in periodo di pandemia, vede ben 7 miliardi di euro destinati all'acquisto di nuovi sistemi d'arma, mentre ben altre dovrebbero essere le priorità: il potenziamento della Sanità territoriale, la Scuola ecc. Durante la serata è stata comunicata la notizia che il Consiglio Comunale di Scandicci ha approvato una mozione che impegna il Sindaco e la Giunta a intitolare, a Gino Strada e sua moglie Teresa Sarti, un giardino della nostra città. L'intero ricavato della cena, al netto delle spese vive, sarà destinato a Emergency e alle sue attività di assistenza alle vittime civili delle guerre in corso  in tutto il mondo.