"Pillo" ci ha lasciati PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Silvano Sarti ‚ÄúPillo‚ÄĚ ci ha lasciati
Nato a Scandicci nel 1925, dopo l'8 settembre fu renitente alla leva repubblichina. Catturato dai tedeschi, fu deportato e messo ai lavori della linea difensiva di Cassino. Riuscì a fuggire e rientrò in Toscana. Fu protagonista della guerriglia urbana e della liberazione di Firenze, col nome di battaglia di "Pillo".
Decorato con medaglia d'oro, ha dedicato la lunga esistenza alla difesa della democrazia ed alla formazione delle nuove generazioni.¬†¬† La sua attivit√† per diffondere la ‚Äúmemoria‚ÄĚ √® stata preziosa Per tanti anni Presidente provinciale dell'ANPI di Firenze, ne era tutt'ora Presidente onorario. Grazie Silvano, ci impegniamo affinch√®¬† la memoria di ci√≤ che voi resistenti:
                                             partigiani, esuli, deportati, combattenti
avete compiuto in difesa della libertà e della democrazia, sia sempre ricordato; grazie. Per chi vuole salutare il nostro caro Silvano, 
 
domenica 27 gennaio, dalle 9,30 commemorazione e saluto di addio sull'Arengario di P.za Signoria
Ciao Silvano
 

Cane ANPI


Facebook MySpace Twitter Digg Delicious Stumbleupon Google Bookmarks RSS Feed 

Contatti

ANPI SCANDICCI

Via De rossi, 26
50018 Scandicci (Firenze)

Tel: 055 254758
NUOVA Email: anpiscandicci@gmail.com