L'adesione della Rete degli studenti medi e dell'Unione degli Universitari all'appello "Mai più fascismi" PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
"Come Rete degli Studenti Medi e Unione degli Universitari aderiamo all'appello “Mai Più Fascismi”
Crediamo che la battaglia contro i neofascismi e il dilagare delle destre sia la grande sfida della nostra generazione. Ogni giorno ci scontriamo nelle scuole e nelle università con giovani intrappolati nelle reti di un veleno vecchio, che sta riscrivendo pagine di storia per istituzionalizzarsi, volendo apparire come forza democratica. La Costituzione quest'anno compie 70 anni, ma mai come ora dobbiamo lottare uniti per riaffermarne i concetti fondamentali.
I neofascismi stanno rinascendo in contesti degradati e privi di lavoro, dignità e giustizia. Una vera e propria opera di antifascismo sociale che porti le istituzioni tutte a “rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese” deve affiancarsi a un'opera culturale che veda i luoghi del sapere come centri di insegnamento dei valori fondanti della nostra Costituzione e della storia contemporanea, argomenti che speso vengono dimenticati nei programmi".                                                                                                                  Roma, 3 gennaio 2018
 
Ecco il link dell'Appello di ANPI, Associazioni, Sindacati e Partiti alle Istituzioni:
                                                                                                                                                                            
 

Cane ANPI


Facebook MySpace Twitter Digg Delicious Stumbleupon Google Bookmarks RSS Feed 

Contatti

ANPI SCANDICCI

Via De rossi, 26
50018 Scandicci (Firenze)

Tel: 055 254758
NUOVA Email: anpiscandicci@gmail.com