Iniziative ed eventi
il Gesto resistente PDF Stampa E-mail

alt

Si ├Ę svolta questo venerd├Č 26 novembre alle ore 17,30 presso la Casa del popolo "Vittorio Masiani"┬á di Badia a Settimo,┬á la Presentazione del libro "Il Gesto Resistente" L'esperienza antitotalitaria nella Lotta di Liberazione italiana, di Lino Gambacorta e Paolo Mencarelli. Sono intervenuti gli autori, Renato Romei Presidiente della nostra Sezione, Ugo Fallani e Giovanna Bagni, Loretta Lazzeri Presidente del Consiglio Comunale di Scandicci.
 
ricordando Gino e Teresa PDF Stampa E-mail
altUna grande e partecipata cena in sostegno a Emergency, la ONG fondata da Gino Strada e sua moglie, Teresa Sarti, si ├Ę svolta ieri sera 6 novembre presso la Casa del Popolo di Vingone. Durante la serata, organizzata dal Comitato Antifascista e dalla ns. Sezione ANPI, sono state ribadite le nostre posizioni di ripudio della guerra a cui il nostro Paese dovrebbe attenersi, in base all'art.11 della Costituzione; invece partecipiamo a 40 missioni militari nei vari scenari mondiali, molte delle quali sotto guida della NATO. Per non parlare della spesa militare italiana che, in periodo di pandemia, vede ben 7 miliardi di euro destinati all'acquisto di nuovi sistemi d'arma, mentre ben altre dovrebbero essere le priorit├á: il potenziamento della Sanit├á territoriale, la Scuola ecc. Durante la serata ├Ę stata comunicata la notizia che il Consiglio Comunale di Scandicci ha approvato una mozione che impegna il Sindaco e la Giunta a intitolare, a Gino Strada e sua moglie Teresa Sarti, un giardino della nostra citt├á. L'intero ricavato della cena, al netto delle spese vive, sar├á destinato a Emergency e alle sue attivit├á di assistenza alle vittime civili delle guerre in corso┬á in tutto il mondo.
 
UNA GRAN BELLA GIORNATA PDF Stampa E-mail
alt

altalt

Un 25 aprile di festa ma anche di impegno e di lotta quello che abbiamo trascorso oggi. Il Comitato Antifascista e la Sezione ANPI di Scandicci hanno organizzato tre momenti significativi che hanno visto tante compagne e compagni coinvolti, insieme a varie realtà del territorio (Libera, Casa del popolo di Vingone, ANED, ecc.). Negli interventi il ricordo di "Piero" Pierluigi Pratolini, Vicepresidente della Sezione ANPI Scandicci, promotore per tanti anni delle iniziative di incontro e testimonianza nelle scuole della nostra città.
Sopra tre scatti  che sintetizzano la giornata
 
25APRILEINSIEME PDF Stampa E-mail
La Sezione ANPI Scandicci e il Comitato Antifascista organizzano per il 25 APRILE, nel pieno rispetto delle disposizioni anti-Covid, le seguenti iniziative:
ore 10    Adotta un/una Resistente in città
I cittadini e le cittadine di Scandicci rendono omaggio, con un fiore ai Partigiani, Partigiane, Padri e Madri Costituentie ai Resistenti di allora (presso le targhe delle strade e delle piazze  della nostra città a loro intitolati/e).
ore 12 - Piazzale Resistenza NO AL RAZZISMO ÔÇô NO AL FASCISMO
Flash mob per ribadire A GRANDI LETTERE la nostra opposizione ad ogni fascismo ed al clima di intolleranza e discriminazione che alcuni gruppi e partiti cercano di diffondere nel nostro Paese. Per un'Italia dell'accoglienza e del diritto.  Porteremo fiori  al cippo che ricorda le Vittime per la Libertà.
ore 16 - Giardini Don Bosco a S.Giusto-  Inaugurazione panchina rossa
un dono alla città, per sensibilizzare la cittadinanza sul tema della violenza nei confronti delle donne. 
 
dal 1921, dalla parte giusta della barricata PDF Stampa E-mail
alt
Partecipata manifestazione stamani, al Ponte sulla Greve,┬á per celebrare il Centenario delle Barricate di Scandicci del 1921. Oltre al Sindaco, le Associazioni del volontariato, l'ANPI,┬á il Comitato Antifascista e tanti semplici cittadini.┬á Le Barricate rappresentanto un fatto di un'importanza fondamentale nel nostro territorio, perch├Ę fu il primo atto di Resistenza al fascismo e con esso┬á si posero le basi politiche e di pensiero per arrivare, anni dopo,┬á alla lotta armata┬á contro la dittatura e alla nascista della nostra democrazia. Il ricordo quindi ed il nostro┬á grande ringraziamento a tutti coloro che eresso le barricate, subirono violenza da parte degli squadristi, vennero arrestati e condannati per dire NO al fascismo e alla sua violenza. Per la nascita della nostra Repubblica democratica, fondata sulla Costituzione e sui suoi princ├Čpi.
alt
 
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Successivo>> > Fine >>

Pagina 1 di 23

Cane ANPI


Facebook MySpace Twitter Digg Delicious Stumbleupon Google Bookmarks RSS Feed 

Contatti

ANPI SCANDICCI

Via De rossi, 26
50018 Scandicci (Firenze)

Tel: 055 254758
NUOVA Email: anpiscandicci@gmail.com