RENATO, NOME DI BATTAGLIA “TITO” CI HA LASCIATO
Mercoledì 28 Novembre 2012 19:35
Il compagno partigiano Renato Zucconi, nome di battaglia "Tito" si è spento nelle scorse ore. Combattente della formazione partigiana del comandante Aligi Barducci "Potente", partecipò alla Liberazione di Firenze. E' stato insignito di vari riconoscimenti, fra cui la Croce al merito di guerra e  il Giglio della Liberazione  da parte dell'Amministrazione comunale fiorentina. Già socio della nostra Sezione, aveva collaborato negli ultimi tempi al gruppo scuola.
ECCO LA SUA STORIA: NASCE AL GALLUZZO (FRAZIONE LE GORE) IL 3 APRILE 1924, MILITARE DI STANZA AD IMPERIA, DOPO L’ 8 SETTEMBRE ’43 TORNA A CASA. DOPO L’OCCUPAZIONE NAZISTA, DI FATTO GIA’ IN CORSO, VIENE CONVINTO DAI GENITORI, IMPOSSIBILITATI A MANTENERLO ED A NASCONDERLO, A RIPRESENTARSI AL CENTRO DI ARRUOLAMENTO, SOTTOSTANDO COSI’ ALL’OBBLIGO DI LEVA IMPOSTO DAI COMANDI NAZIFASCISTI. SCAPPA DALLA CASERMA DI ROVEZZANO, ATTRAVERSANDO A NUOTO L’ARNO, SUBITO PRIMA DI ESSERE TRASFERITO CON I CAMION, ASSIEME AI SUOI COMMILITONI, VERSO DESTINAZIONE A LUI IGNOTA.  TORNA NUOVAMENTE A CASA. A QUESTO PUNTO E’ CONSIDERATO DISERTORE: LA PENA PREVISTA E’ LA FUCILAZIONE. DOPO ESSERSI RIFUGIATO IN UN OSPEDALE GESTITO DA SUORE IN PIAZZA DONATELLO, LA SORELLA ANNA, MILITANTE ANTIFASCISTA, LO METTE IN CONTATTO CON CARLINO, PARRUCCHIERE DELLE DUE STRADE. ATTRAVERSO DI LUI INCONTRA, IN PIAZZA DELLA VITTORIA A FIRENZE, UNA STAFFETTA CHE LO ACCOMPAGNA A MONTE MORELLO. DA QUI, INSIEME AGLI ALTRI GIOVANI, SI SPOSTA SUL PRATOMAGNO, DOVE INIZIERA’ LA LOTTA PARTIGIANA. E’ STATO PRIMA PARTIGIANO PER NECESSITA’, POI ANTIFASCISTA PER CONVINZIONE.
DOPO LA GUERRA SVOLGE ATTIVITA’ POLITICA COME MILITANTE DEL PCI ALLA CASA DEL POPOLO DELLE DUE STRADE. DIPENDENTE DELLA MANIFATTURA TABACCHI DI FIRENZE, VIENE ARRESTATO DURANTE UNA MANIFESTAZIONE SINDACALE PER RESISTENZA ALLA FORZA PUBBLICA. L’AMMINISTRAZIONE DELLA MANIFATTURA LO LICENZIA, MA DOPO IL PROCESSO E L’ASSOLUZIONE, VERRA’ OBBLIGATA A RIASSUMERLO. RENATO SARA’ COMUNQUE TRASFERITO PER TRE ANNI ALLA MANIFATTURA DI CAGLIARI.
 
BASTA MANIFESTAZIONI NEO-FASCISTE !!!
Domenica 18 Novembre 2012 12:56

RAID DI FORZA NUOVA  A PONTEDERA,
BASTA MANIFESTAZIONI NEO-FASCISTE !!!

COMUNICATO STAMPA

L’A.N.P.I. Sezione di Scandicci, esprime la sua più ferma condanna nei confronti del raid razzista organizzato da Forza Nuova sabato a Pontedera.
I neofascisti hanno fatto irruzione, urlando slogan razzisti, mentre era in corso in un teatro cittadino, la cerimonia di consegna degli attestati di cittadinanza a 603 bambini nati in Italia da genitori stranieri.
La misura è ormai colma! Come giustamente si è espressa l’ANPI Nazionale nei confronti dei raid fascisti nelle scuole di Roma e rispetto alle manifestazioni inneggianti al ventennio  di questi mesi.
Non possiamo più accettare che nel nostro territorio vi siano organizzazioni che inneggiano apertamente all’odio razziale, che possono scorrazzare liberamente  nelle scuole pubbliche.
Sappiamo infatti che, e la storia ce lo insegna, alle campagne razziste spesso seguono atti di  violenza contro chi ha semplicemente la pelle di un altro colore  o  professa un’altra fede: basti ricordare il duplice omicidio dei due cittadini senegalesi e il ferimento di altri tre (uno di essi è rimasto paralizzato), avvenuto il dicembre dello scorso anno a Firenze per mano di un neo-fascista..
Sosteniamo, in base alla Costituzione, la piena affermazione dei diritti e della condizione di uguaglianza dei cittadini migranti. Chiediamo che il Parlamento approvi al più presto al legge per il riconoscimento della cittadinanza italiana ai bambini nati in Italia da genitori stranieri residenti.
                                                                                                                               Sezione A.N.P.I. Scandicci
Scandicci 12-11-2012
 
al via il tesseramento 2013
Sabato 10 Novembre 2012 16:11
Sabato 17 novembre avrà inizio il Tesseramento 2013 della Sezione.
Saremo infatti presenti con un banchino in piazza del Mercato a Scandicci dalle ore 9,00 alle ore 12,30, vi aspettiamo!!

Questa iniziativa è stata decisa nell'ambito della Campagna lanciata dall'ANPI Nazionale.
A come ANTIFASCISMO perché i “partigiani” di oggi si oppongono a coloro che diffondono l’odio razziale e il mito della violenza. Per un Paese democratico e multiculturale.
N come NUOVE GENERAZIONI perché l’A.N.P.I. non è solo memoria e celebrazioni ma è impegno quotidiano di tanti  antifascisti, ragazze e ragazzi, che si confrontano sui temi di attualità: lavoro, saperi, ambiente.
P come PER LA COSTITUZIONE perché il nostro Paese sarebbe migliore se la Carta Costituzionale venisse rispettata e attuata in tutte le sue parti. L’ANPI Scandicci lavora da tempo nelle scuole per far conoscere la Storia del ‘900 ma anche il documento fondamentale della nostra democrazia.
I come INSIEME perché le conquiste politiche e sociali si ottengono con l’impegno collettivo di tutte/i.
*******************************************************
Ricordiamo che, oltre ai partigiani ed a chi ha combattuto contro il nazifascismo, chiunque condivida i nostri valori può iscriversi all’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia: con il fine di diffondere la conoscenza delle vicende e dei valori che la Resistenza, con la lotta e con l’impegno civile e democratico, ha consegnato alle nuove generazioni, come elemento fondante della Repubblica, della Costituzione e come patrimonio essenziale della memoria del Paese.

Per richiedere la tessera o avere informazioni, potete rivolgervi  presso la ns. sede
ANPI Sezione di Scandicci - Via dei Rossi 26,   50018  Scandicci (FI)
ORARIO di APERTURA: Martedì dalle 21 alle 23,
Mercoledì e Giovedì dalle 17 alle 19
 
"la sovranità appartiene al pop"
Sabato 27 Ottobre 2012 17:24
alt
 
<< Inizio < Prec. 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 Successivo>> > Fine >>

Pagina 52 di 62

Cane ANPI


Facebook MySpace Twitter Digg Delicious Stumbleupon Google Bookmarks RSS Feed 

Contatti

ANPI SCANDICCI

Via De rossi, 26
50018 Scandicci (Firenze)

Tel: 055 254758
NUOVA Email: anpiscandicci@gmail.com

www.anpiscandicci.it ha avuto

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter

visitatori dal 21 maggio 2009

Visitors Counter 1.6