no casapound. E' partita la petizione, già raccolte centinaia di firme
Giovedì 17 Maggio 2018 21:44
alt
 
non è che l'inizio.....
Sabato 12 Maggio 2018 22:54
Rispetto alla provocatoria apertura di un covo fascista  di Casapound  nella nostra città, una risposta ferma è stata organizzata nella giornata odierna dal Comitato Antifascista di Scandicci. Ripercorriamo le fasi con alcune delle immagini  della giornata:

alt

E' partita in mattinata la raccolta di firme a sostegno della petizione, indirizzata al Prefetto e al Sindaco di Scandicci, per chiedere,  sulla base della disposizione XII della Costituzione  e le leggi vigenti, la chiusura della sede aperta in via Chianesi a S.Giusto.

alt

Sono apparsi in giornata i primi striscioni di protesta antifascisti dei cittadini di S.Giusto nei confronti di tale scempio. Ricordiamo infatti che la strada è intitolata  a Elio Chianesi, Comandante gappista, torturato e ucciso dai fascisti nel 1944.
alt
Nel pomeriggio poi l'appuntamento centrale: il Presidio antifascista promosso per dire NO alla sede di Casapound a S.Giusto, a cui hanno partecipato decine e decine di persone, con gli interventi del Presidente dell'ANPI Scandicci, del Sindaco e del partigiano Moreno Viciani.
 
contro i burattini neri di Casapound
Lunedì 07 Maggio 2018 19:20
altProsegue la mobilitazione del Comitato Antifascista di Scandicci per contrastare la possibile apertura di un covo fascista di Casapound nella nostra città. Ecco il volantino che è stato realizzato e sarà diffuso nel quartiere e non solo.
 
mobilitazione antifascista a S.Giusto contro la paventata apertura di un covo fascista
Giovedì 03 Maggio 2018 22:48
alt
Due serate  di mobilitazione si sono svolte ieri 2 maggio  e oggi  presso la Casa del popolo di S.Giusto, come prima risposta, ferma e democratica, nei confronti della possibile apertura di un covo fascista di Casapound, organizzazione che fa da sempre apologia del fascismo e diffonde l'odio razziale fra la gente.
Molti cittadini residenti nel quartiere, l'ANPI, rappresentanti dell'Associazionismo cittadino e delle forze politiche aderenti al Comitato Antifascista di Scandicci, hanno partecipato al  presidio organizzato presso la  locale Casa del popolo. Oltre a vari rappresentanti  della Giunta, è intervenuto anche il Sindaco Fallani, che ha ribadito la necessità di opporsi con intransigenza a questi rigurgiti fascisti  con metodi democratici. Prima del Sindaco è intervenuto Renato Romei, Presidente della nostra Sezione, che ha lamentato l'assenza delle Istituzioni nel cercare di fermare l'attività delle  organizzazioni neofasciste, che agiscono in aperta violazione della Costituzione e delle leggi Scelba e Mancino.
Nella serata successiva del 3 maggio  si è tenuta una partecipata assemblea,  indetta dal Comitato Antifascista, per discutere delle iniziative da intraprendere per cercare di opporsi alla provocatoria apertura di questa sede. E' solo l'inizio; altre iniziative saranno organizzate e portate avanti nei prossimi giorni. Di esse daremo adeguata informazione ai cittadini di Scandicci.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Successivo>> > Fine >>

Pagina 4 di 61

Cane ANPI


Facebook MySpace Twitter Digg Delicious Stumbleupon Google Bookmarks RSS Feed 

Contatti

ANPI SCANDICCI

Via De rossi, 26
50018 Scandicci (Firenze)

Tel: 055 254758
NUOVA Email: anpiscandicci@gmail.com

www.anpiscandicci.it ha avuto

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter

visitatori dal 21 maggio 2009

Visitors Counter 1.6