BASTA CON I FASCISMI
Sabato 27 Maggio 2017 12:27
Banchino informativo organizzato  stamani, 27 maggio, in piazza del mercato a Scandicci (FI) dalla nostra Sezione "Sergio Fallani" nell'ambito della Giornata nazionale dell'ANPI dal titolo  "BASTA CON I FASCISMI".  Oltre 900 i volantini e i dossier  antifascisti distribuiti ai cittadini. Mentre eravamo in piazza, altre decine e decine di iniziative si svolgevano in tutta Italia con il fine di contrastare le attività delle organizzazioni neo-fasciste, in primis casa pound e forza nuova.
alt
 
Con la sgorbia, col pennello, col fucile...
Sabato 13 Maggio 2017 13:50
alt
 
 

E’ aperta fino al 2 giugno la Mostra d’arte “Con la sgorbia, col pennello, col fucile... GINO TERRENI A SCANDICCI” presso il Castello dell'Acciaiolo - via Pantin 63 - Scandicci (FI)

La Pro Loco San Vincenzo a Torri Colline Scandiccesi rende omaggio all'artista con questo progetto condiviso con l’Associazione Archivio Gino Terreni, l’ANPI Sezione “Sergio Fallani” di Scandicci e con il patrocinio e il contributo del Consiglio Regionale della Toscana e del Comune di Scandicci.

Orari della Mostra:
Giovedì e Venerdì ore 16.00 – 20.00
Sabato, prefestivi e festivi ore 10.00-13.00 , 16.00-20.00
Oltre alla Mostra due ultimi appuntamenti:
· - Venerdì 19 Maggio - ore 21.15/23.00
CONCERTO D'ANIME – Serata di musica, poesia e arte
  • Mercoledì 24 Maggio 2017 – Teatro Studio 'Mila Pieralli' -
    Matinée per le scuole ore 11.00
    Spettacolo serale ore 21.15
    "CON LA SGORBIA, IL PENNELLO E IL FUCILE:LA FAVOLA DI GINO"
    Rappresentazione teatrale sulla vita di Gino Terreni di e con Gilberto Colla, Leonardo Giovanni Terreni e Nicolas Baggi.
    In collaborazione con l'Ass. Plantago e l'Archivio Gino Terreni.
 
In piazza per opporsi alle provocazioni di casapound e forza nuova
Sabato 06 Maggio 2017 13:56

 alt
Per dire BASTA alle provocazioni dei neofascisti di casapound e forza nuova nella nostra città, anche stamani abbiamo organizzato un banchino informativo al mercato di Scandicci. Durante la mattinata abbiamo distribuito oltre 400 copie del dossier antifascista di 8 pagine, che abbiamo realizzato per descrivere e denunciare  la realtà delle suddette organizzazioni. Questo perchè, i fascisti di oggi, cercano di mimetizzarsi  tentando di nascondere  le loro attività e  le loro  idee basate sull'odio razziale e sull'apologia del fascismo.  Facciamo appello alle forze democratiche e antifasciste per alzare la vigilanza e l'opposizione a chi vuole seminare odio a Scandicci.
 
Mobilitazione contro le provocazioni neofasciste di casapound e forza nuova a Scandicci
Mercoledì 12 Aprile 2017 21:24
NO alle provocazioni fasciste
Continuano le provocazioni neofasciste a Scandicci. Sabato al mercato vi erano i banchini di casapound e forza nuova, gruppi che incitano all’odio razziale e speculano sulla guerra fra poveri. Ma la realtà e le azioni di queste organizzazioni le conosciamo bene:
casapound:  dalla stampa riportiamo che dal 2011 a oggi, fra militanti e simpatizzanti di casapound, sono stati arrestati in 20. In pratica, mediamente ogni tre mesi uno è finito in manette. Nello stesso periodo i denunciati sono stati 359: uno ogni cinque giorni. I motivi quasi sempre gli stessi: violenze nei confronti di chi ha il colore della pelle diverso, di chi non la pensa come loro ecc.
forza nuova: il suo capo Roberto Fiore, si rifugiò in Gran Bretagna per una condanna per associazione sovversiva e banda armata. Ha un’ideologia xenofoba, nazionalpopolare e tradizionalista cattolica. Si ispira alle organizzazioni terroristiche e antisemite dello scorso secolo, come la Guardia di Ferro rumena. “La stessa Corte di Cassazione, l’8 gennaio 2010 (sentenza 19449 Quinta sezione penale), riguardo Forza nuova, ribadiva la natura «nazifascista» dell’organizzazione”.
L’ANPI, da sempre, condanna e chiede che vengano vietate iniziative promosse da organizzazioni che si pongono in aperto contrasto con i principi sanciti dalla Costituzione repubblicana nata dalla Resistenza e con le leggi Scelba e Mancino. Fra qualche giorno ricorderemo il 25 aprile 1945, giorno della Liberazione dell’Italia dai nazi-fascisti e il ritorno alla democrazia dopo il ventennio di Mussolini.
Invitiamo i cittadini, le associazioni ed i partiti democratici a respingere con forza le provocazioni neofasciste di casapound e forza nuova nella nostra cittĂ .

Liberiamo le nostre piazze

Questo il testo del  comunicato della Sezione ANPI  "Sergio Fallani" di Scandicci emesso e diffuso a giornali, forze politiche e sindacali, associazioni di fronte ai provocatori  banchini organizzati dai neofascisti a Scandicci.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Successivo>> > Fine >>

Pagina 3 di 57

Cane ANPI


Facebook MySpace Twitter Digg Delicious Stumbleupon Google Bookmarks RSS Feed 

Contatti

ANPI SCANDICCI

Via De rossi, 26
50018 Scandicci (Firenze)

Tel: 055 254758
NUOVA Email: anpiscandicci@gmail.com

www.anpiscandicci.it ha avuto

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter

visitatori dal 21 maggio 2009

Visitors Counter 1.6